Matrimonio Mauritano 25/07/2019

10,00

Da 51 anni si celebra questo antico rito che è un matrimonio religioso che rispetta il rito tradizionale della Chiesa Cattolica Apostolica Romana. La vestizione degli sposi si svolge la mattina del matrimonio presso “Sa Domu Antiga” con l’aiuto delle costumiste del paese. Il giorno del matrimonio è usanza che due traccas trainate dai buoi e addobbate a festa portino gli sposi in quello che è il corteo nuziale, costituito da gruppi folk e cavalieri provenienti da tutta la Sardegna. Una volta giunti nella Piazza Principale viene celebrata la cerimonia nuziale seguita dall’antica benedizione delle madri degli sposi, che è il rito dell’acqua, e poi la madre della sposa prima, la madre dello sposo poi cospargono il capo dei figli con “Sa Gratzia” ad augurare abbondanza, felicità, saggezza e ricchezza, dopo di che rompono il piatto in terra che ha contenuto “Sa Gratzia”.

Orari

ore 11:00 Conferenza Stampa
ore 20:30 Anticipazioni della festa del festival Suoni, canti e balli popolari.

Degustazione

Pecora a cassola

Si tratta di uno stufato che ha come ingrediente principale la pecora tagliata a piccoli pezzi cucinata con pomodori secchi,cipolle, carote, sedano,foglie di alloro e pelati, la cui preparazione richiede diverse ore di cottura.

A cura di

La Pro Loco di Santadi

L’odierna Pro Loco di Santadi è un team di giovani che da circa due anni lavora per la valorizzazione del proprio paese esaltando le sue bellezze naturali e culturali. Fiore all’occhiello della Pro Loco Santadi è il Matrimonio Mauritano, tradizione che dura più di 50 anni, che celebra l’amore attraverso un rito che si conserva nel tempo. Presidente Ilaria Forresu.

Ti suggeriamo anche questi eventi…